SORGENTE E ROCCE, 1899, olio su tela, 21×28 cm

Sorgente e rocce è uno dei primi dipinti realizzati da Vincenzo Bruzzese. L’artista l’ha eseguito all’età di soli diciannove anni. È una tela di piccole dimensioni, che racchiude tuttavia un elevato valore artistico. L’opera risulta costruita sulla contrapposizione tra un primo piano giocato su una cromia più chiara, e lo sfondo, rappresentato dal bosco, realizzato con toni decisamente più scuri. Punto focale del dipinto è la grande roccia illuminata dai raggi del sole, che filtrano attraverso la fitta vegetazione. Bruzzese ha saputo rendere perfettamente la trasparenza delle acque del torrente, da cui emergono i sassi. Ci troviamo di fronte a un’opera di grande equilibrio formale, eseguita da una mano giovanile, ma già consapevole delle proprie capacità artistiche.

Torna alle opere